Manduria. Con “Che storia” e “Mi racconti una storia?”l’A.T. Pro Loco inaugura il suo calendario di eventi estivi.

La Pro Loco di Manduria, con l’arrivo della bella stagione, è lieta di presentare il suo cartellone di eventi estivi dedicati ai più piccoli. In un periodo difficile come quello attuale, si è cercato di creare eventi che avessero come protagonisti coloro che più di tutti hanno subito le conseguenze legate alla pandemia ancora in corso. Come ogni anno, obiettivo principale è quello di valorizzare le bellezze del nostro territorio, entusiasmando e coinvolgendo gli attori del domani. A tal proposito, l’Associazione turistica propone un ciclo estivo di visite guidate, ideate ad hoc per i bambini dai 6 agli 11 anni.

Gli appuntamenti si terranno alle ore 18 nei seguenti giorni:
– 2 agosto: “Il mondo equestre” presso il Centro equestre “Il Cardinale”;
– 5 agosto: “Il mio puzzle manduriano” presso il Centro Storico di Manduria;
– 11 agosto: “Aiutiamo le api” presso “Apulia Farm”;
– 18 agosto: “Impariamo a fare un orto in casa” presso “Apulia Farm”.

Una serie di incontri, questi, progettati come delle vere e proprie full immersion nella storia e nel mondo della sostenibilità, attraverso diverse attività divertenti, rese possibili grazie a partners quali “Apulia Farm” e Centro equestre “Il Cardinale”. Ma non finisce qui perché, per intrattenere il pubblico dei giovanissimi, la Pro Loco ha dato
vita alla seconda edizione dei “Reading” itineranti. Tre tappe dove ad allietare i giovani spettatori ci saranno personaggi divertenti e particolari, i quali, attraverso le loro avventure li prenderanno per mano conducendoli in mondi ricchi di fantasia.

Gli incontri si terranno nelle seguenti date, alle ore 19:
– 26 luglio presso “Il Noce”;
– 29 luglio presso “Masseria Marina”;
– 23 agosto presso “Masseria Tostini”.

Auspicando in numerose adesioni, nel pieno rispetto della normativa Covid vigente, vi invitiamo a visionare anche le locandine inerenti i suddetti appuntamenti e/o contattare la Pro Loco attraverso i canali social o i recapiti telefonici.
Tali eventi si spera possano essere il preludio di una spensierata quotidianità, dove a farla da padrone siano il sorriso e la spensieratezza tipici dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.