MANDURIA. CONTROLLI E INTERVENTI DELLE FORZE DELL’ORDINE A SAN PIETRO IN BEVAGNA, ADDIO A OMBRELLONI SEGNAPOSTO E COMMERCIO ABUSIVO.

Questa mattina, 12 agosto, la Polizia di Stato in collaborazione con la Polizia Locale ha effettuato serrati controlli nella marina di San Pietro in Bevagna per contrastare il commercio abusivo e la vendita di prodotti contraffatti, oltre che nei confronti dei cosiddetti “bagnanti fantasma”, ovvero quei soggetti che “prenotano” un posto nelle spiagge libere depositando asciugamani, sdraio ed ombrelloni per poi assentarsi e ritornare successivamente nel corso della giornata o addirittura il giorno successivo.

L’operazione è stata eseguita con provvedimenti di irrogazione delle sanzioni, nonchè di rimozione e sequestro sia della merce in vendita negli stazionamenti abusivi (non autorizzati) nella zona antistante la Pinetina sia di ombrelloni e altri oggetti “segna posto ” lasciati in spiaggia.

Il decoro della città e delle marine dipende anche e soprattutto da tutti noi. A rendere noti gli interventi è stato lo stesso sindaco Pecoraro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.