MANDURIA – Festa di San Gregorio Magno, patrono e protettore della Città, 2-3 settembre. Il programma civile e religioso delle due giornate.

L’amministrazione comunale di Manduria rende noto il programma dei due giorni di festeggiamenti, giovedì 2 e venerdì 3 settembre, in onore del santo patrono e protettore della Città, San Gregorio Magno. Si riportano di seguito sia gli eventi religiosi che quelli culturali. Si raccomanda ai cittadini e visitatori l’uso della mascherina e l’osservanza delle prescrizioni anti Covid durante la fruizione degli eventi.

PROGRAMMA RELIGIOSO
GIOVEDÌ 2 SETTEMBRE: ore 19.00, in Piazza Garibaldi: Solenne Concelebrazione presieduta da S. E. Rev. Mons. Vincenzo PISANELLO, Vescovo di Oria. Subito dopo la S. Messa sarà conferito il “Premio San Gregorio Magno” 2021.

VENERDÌ 3 SETTEMBRE: Solennità di San Gregorio Magno
SS. Messe: ore 8.30 – 11.00: nella Chiesa Madonna del Carmine; ore 19.00: in Piazza Garibaldi.

Il 2 e il 3 settembre il simulacro del Santo Patrono verrà trasferito dalla Chiesa della Madonna del Carmine in piazza Garibaldi in forma strettamente privata. Nel rispetto delle norme anti Covid 19, si informeranno i fedeli e si vigilerà per l’osservanza della normativa ecclesiastica e civile di prevenzione della salute pubblica (munirsi di mascherine, rispettare le distanze interpersonali, evitare assembramenti pericolosi, igienizzarsi le mani).

PROGRAMMA CULTURALE

VENERDÌ 3 SETTEMBRE
ore 9.00: Giro per le vie della città dell’“Associazione Bandistica Tripaldi” di Manduria;
ore 21.00: In Piazza Garibaldi, Concerto Bandistico “Orchestra di fiati Franco Erario” di Manduria;
ore 21.45: esibizione “a sorpresa” di un giovane artista manduriano, ora di fama internazionale;
ore 22.00 circa: dal frontale della Chiesa della Madonna del Carmine, Spettacolo Pirotecnico con una “cascata a pioggia” a cura della Ditta Pirotecnica D’Oronzo di Guagnano (LE).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.