MANDURIA. CHIAMATEMI DON TONINO. IL RACCONTO APPASSIONANTE DI UNA SCOPERTA: DON TONINO BELLO” SABATO 8 GENNAIO PRESSO LA CHIESA DELL’IMMACOLATA.

Don Tonino Bello è venerabile. A ufficializzarlo la firma di Papa Francesco lo scorso 25 novembre. A pochi giorni dalla grande notizia data dalla CEI e a distanza di poche settimane dalla nostra “prima”, torna in maniera decisamente più intensa: “Chiamatemi Don Tonino. Il racconto appassionante di una scoperta: don Tonino Bello”.

Un reading teatrale a due voci per rivivere la vita di don Tonino attraverso un viaggio potente, sconcertante ma meravigliosamente vero.

Una laica impenitente che scopre “per caso” un prete lontano dall’ordinario, un prete che parte dagli ultimi per reagire alla sfiducia sul futuro, che non ha paura di dire le cose come stanno anche a costo di fare scandalo.

A portare in scena il reading teatrale la “Compagnia del Ciambellano” di Manduria, le voci sono di Andrea Molendini e Valeria Stano, con la regia di Luciana Stano e gli effetti sonori di Emanuele Corasaniti.

Questo importante lavoro fissa diverse date tra novembre 2021 e aprile 2022 tra le province di Taranto e Brindisi; dopo i primi successi, il prossimo appuntamento è fissato per sabato 8 gennaio presso la Chiesa dell’Immacolata a Manduria.

L’inizio dello spettacolo è previsto per le ore 19:00 e l’ingresso è naturalmente gratuito.

Sarà importante rispettare scrupolosamente le norme anti covid 19, pertanto si raccomanda la distanza e l’uso corretto e costante delle mascherine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.