Manduria. Decreto Festività. Chiusa la casetta di Babbo Natale

Dal Palazzo di Città tutti i chiarimenti economici e smentita di notizie false

A seguito del Decreto Festività e delle nuove misure per il contenimento dell’epidemia, dal palazzo di città viene annunciata la chiusura de La Casa di Babbo Natale.

A darne notizia è lo stesso Assessore ai Servizi Sociali, Sport, Spettacolo e politiche giovanili Fabiana Rossetti in un comunicato stampa diffuso sulla pagina Facebook dello stesso Assessorato che riportiamo integralmente.

“Il Natale è il periodo più magico dell’anno, nel quale le strade delle città si illuminano di colori diversi e si riempiono di decorazioni varie. Quest’anno a render ancor più magico il Natale, c’è stata La Casa di Babbo Natale che ha ricevuto più di 400 visite tra grandi e piccini e ha donato tanta gioia e stupore negli occhi dei più piccoli. A seguito del Decreto Festività e delle nuove misure per il contenimento dell’epidemia, tuttavia, viene annunciata la chiusura de La Casa di Babbo Natale.

Colgo l’occasione per ringraziare Babbo Natale, tutti i volontari impegnati nella buona riuscita dell’evento e per fare un po’ di chiarezza sul costo della manifestazione.
Le spese riguardanti la Casa di Babbo Natale fanno parte di un pacchetto completo che includeva: il montaggio di una casetta in legno (manufatto) di color noce, con una porta d’accesso ed una finestra (sita in Largo Santa Maria); l’allestimento della stessa con albero di Natale innevato, decorazioni varie, 2 renne a grandezza naturale, sedia di Babbo Natale e decorazioni luminose interne ed esterne; Babbo Natale, vestito con il tipico vestito rosso, nei giorni 11-12-17-18-19-24-25-26 dalle ore 17:30 alle ore 22:00;
Un nuovo allestimento per l’arrivo della Befana nei giorni 4-5-6 gennaio dalle ore 17:30 alle ore 22:00.

Per l’ennesima volta, ci dispiace aver letto notizie lontane dalla verità su un evento gioioso, soprattutto per i bambini, gli unici ancora capaci di aspettare, credere e stupirsi all’arrivo del Natale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.