Benessere. “Ho mal di testa quando uso gli occhiali”

Visione distorta di fatti realmente accaduti.. Parola agli esperti

Quante volte è capitato di parlare con un amico o un parente che non usa gli occhiali da vista, anche quando necessario, perché sostiene di provare un fastidio (vertigini, sensazione di visione sdoppiata o distorta) quando prova ad indossarli. E’ sempre vero? Quando può accadere? Proviamo a capire insieme quali cause rendono difficile l’uso degli occhiali:

 

a) quando si usa un occhiale con lenti non idonee allo stato rifrattivo della persona (volgarmente detto “quanto manca”);
b) quando si usa occhiale premontato (occhiali usa e getta oramai reperibili in quasi tutte le attività commerciali di vendita al dettaglio);
c) quando la reale disfunzione visiva andrebbe trattata con metodi rieducativi funzionali e/o riabilitativi (questi ultimi previo consulto dello specialista ortottista) e non con gli occhiali;
d) quando si corregge per la prima volta un astigmatismo (per esempio ad asse obliquo o di entità medio-alta);
e) quando è in corso una terapia farmacologica con effetti collaterali sul sistema visivo (leggere attentamente il foglietto illustrativo dei farmaci in uso);
f) e tanti altri casi…
Il nostro consiglio è di concordare sempre con il proprio specialista il tipo di soluzione ottica piu’ idonea alle vostre esigenze e sempre dopo un’attenta valutazione delle funzioni visive.

Scrivi alla redazione per proporre un tema o un argomento del mondo delle scienze visive e posturali.

Saremo felici di risponderti anche via whatsapp al numero 3475526668

Opt.RobertoDicursi
Opt. Ocularista Andrea Dicursi
Ort. Riccardo Muia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.