MANDURIA. RIUNITO IL C.O.C. PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA.

Si è riunito il Centro Operativo Comunale (C.O.C) per la gestione dell’emergenza a seguito della guerra in Ucraina presieduto dal Sindaco e dall’Assessore alle Politiche Sociali, Fabiana Rossetti.

Presenti al Coordinamento, come da decreto, le forze dell’ordine e le protezioni civili presenti sul territorio, la Croce Rossa, la Dottoressa Pandiani, referente per il servizio ospedaliero, l’UTC per il coordinamento del C.O.C. e punto di raccolta, l’ufficio dei servizi sociali, l’ufficio anagrafe e alcuni componenti dell’Amministrazione.

L’oggetto della riunione era creare una cabina di regia al fine di poter gestire al meglio l’emergenza e fronteggiare ogni tipo di esigenza.

Nella stessa sede sono stati nominati due referenti comunali che si occuperanno della gestione del C.O.C. e di tutte le comunicazioni da trasmettere al Distretto Sanitario e alle Forze dell’Ordine in termini sanitari e di censimento. I Referenti del C.O.C. sono: Dott.ssa Roberta Guanadio, Geom. Michele Iunco

Il Primo intervento del C.O.C. sarà raccogliere la disponibilità dei cittadini manduriani che abbiano intenzione di accogliere i profughi offrendo supporto alle famiglie in cerca di un posto sicuro.

Intanto si è tenuto un nuovo incontro ove erano presenti i parroci al fine di gestire al meglio il centro di raccolta dei beni di prima necessità da destinare alla popolazione Ucraina.

Con deliberazione n. 81 in data 09.03.2022, facendosi interprete del sentimento comune alla cittadinanza locale in termini di solidarietà, sostegno e vicinanza, a distanza di pochi giorni dall’inizio dei bombardamenti russi sul territorio della capitale Kiev e dei maggiori centri del Paese Ucraino, la Giunta Comunale ha ADERIRITO alla campagna di aiuti lanciata dalla Caritas Italiana, dalla Croce Rossa Italiana, Unicef e Unhcr con il sostegno di RAI per il Sociale, per sostenere la popolazione ucraina in questo drammatico momento e per fronteggiare le diverse emergenze sanitaria, alimentare ed educativa che stanno colpendo l’Ucraina.

Si informano i cittadini interessati ad inviare aiuti alla popolazione ucraina, che al momento i canali ufficiali per l’invio di offerte sono i seguenti:

— CROCE ROSSA ITALIANA, UNICEF, UNHCR, RAI, raccolgono fondi con sms al 45525, oppure bonifico intestato a Associazione Croce Rossa Italiana – ODV
IBAN: IT93H0200803284000105889169Causale: emergenza Ucraina www.unicef.it/ucraina

DONAZIONI ONLINE:
CARITAS link donazione online: https://www.caritas.it/…/00003068_Donazioni_online.html
CROCE ROSSA ITALIANA link donazione online: dona.cri.it/emergenzaucraina/
UNHCR link donazione online: https://bit.ly/emergenza-ucraina
UNICEF link donazione online: www.unicef.it/ucraina

Per motivi di privacy le banche non inviano i dati di chi fa un bonifico per sostenere i progetti degli Enti di cui innanzi.
Se si vuol ricevere la ricevuta fiscale o il ringraziamento per la donazione occorre contattare il numero dedicato ai donatori al numero 02.40703424.

Nei prossimi giorni, anche a seguito delle indicazioni che verranno fornite da Stato e Regioni, provvederemo a dare ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.