Manduria. Comitato per la pace, invitati alla storica marcia per per la Pace Perugia-Assisi, tutti gli interessati possono unirsi a noi.

Mentre continuano sempre più tragici gli eventi bellici in Ucraina (ed in altre 58 aree nel mondo), deve essere incessante l’azione quotidiana di costruzione della Pace. Sì, dopo due millenni siamo ancora chiamati a questa opera personale e comunitaria, nazionale ed internazionale.

Sappiamo bene che Pace non è mera assenza di guerra, che necessita accompagnarsi alla Giustizia. Sappiamo anche che quando deflagra la guerra la prima giustizia è il soccorso delle vittime e l’impegno per un immediato “cessate il fuoco”. “In nome di Dio, fermatevi!” è stato l’appello lanciato da Papa Francesco.

La Tavola della Pace, storica promotrice della Marcia per la Pace e la Fraternità Perugia-Assisi, ha indetto una Marcia straordinaria che si terrà il 24 aprile 2022.Tra i soggetti promotori, accettato l’invito pervenuto da Flavio Lotti, dal 19 marzo vi è anche il Comitato per la Pace di Manduria.

“Fermatevi!” e “Fermiamoci!” saranno le parole-richiesta del popolo dei marciatori per la Pace perché cessino spargimento di sangue e distruzioni.

Al 19 Marzo avevano aderito 120 Comuni, impegnati anche direttamente nell’organizzazione del viaggio di scolaresche e cittadini e nel sostegno dei relativi costi.

Nell’ordine delle centinaia le scuole coinvolte, infatti, in tutta Italia. Tutti gli interessati alla partecipazione, siano essi istituti scolastici, associazioni o singoli possono contattare il Comitato chiamando il 3389581096.

Un saluto Fraterno
il portavoce
Avv. Danilo Dinoi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.